Documento Valutazione RISCHIO INCENDIO

Valutazione del Rischio INCENDIO del luogo di lavoro ai sensi del D.M. 10/03/1998 – obbligatorio dal 07/10/1998

Per ogni luogo di lavoro sono da adottare i criteri per la valutazione dei rischi di incendio e per la definizione delle misure di prevenzione e protezione, conformemente a quanto previsto dal D.M. 10 marzo 1998 – Allegato I “Linee guida per la valutazione dei rischi di incendio nei luoghi di lavoro”.

Le informazioni necessarie sul sito per redarre il documento sono:

1. individuazione dei pericoli di incendio presenti (sostanze facilmente combustibili ed infiammabili, sorgenti di innesco, situazioni che possono determinare la facile propagazione dell’incendio);

2. individuazione delle persone presenti nel luogo di lavoro esposte ad incendio;

3. individuazione delle misure rivolte all’eliminazione o riduzione dei pericoli di incendio;

4. valutazione del rischio residuo di incendio in Basso, Medio o Alto rischio;

5. verifica dell’adeguatezza delle misure di sicurezza esistenti ovvero individuazione di eventuali ulteriori provvedimenti e misure necessarie ad eliminare o ridurre i rischi residui di incendio.

Al termine della valutazione, saranno indicate le mancanze che richiedono degli interventi necessari da adottare quali l’adeguatezza del numero e della larghezza dei percorsi di esodo, delle scale e del numero di uscite di emergenza, oltre che lo stato dell’illuminazione di sicurezza e la disposizione corretta di contenitori e bombole di sostanze infiammabili e comburenti, e di macchinari come i carrelli elevatori.


Codice: vri