VERIFICHE DELL’IMPIANTO DI ASCENSORE

VERIFICHE DELL’IMPIANTO DI ASCENSORE svolto da organismo notificato ai sensi del D.P.R. 162/99 – obbligatorio dal 2001

Si eseguono le verifiche tramite l’opera di tecnici altamente qualificati e rispettando i criteri stabiliti dalla vigente normativa italiana ed europea.

1) Ricezione della domanda.

La domanda viene esaminata, in particolare deve contenere i seguenti dati:

–       Dati del richiedente;

–       Ubicazione dell’impianto;

–       N.di matricola e/o N. di fabbrica;

–       Data dell’ultima verifica;

–       Dati della Ditta cui è affidata la manutenzione;

–       in caso di verifica straordinaria, copia del verbale negativo e/o della documentazione tecnica delle modifiche.

A seguito di approvazione si notificherà al richiedente una conferma di accettazione dell’incarico e in prossimità della data di scadenza prenderà accordi con la ditta manutentrice per eseguire il sopralluogo.

2) Sopralluogo

Le verifiche saranno eseguite da ingegneri capaci e dotati di notevole esperienza, verranno condotte in collaborazione con la ditta manutentrice e saranno volte ad accertare che le parti dalle quali dipende la sicurezza di esercizio sono in condizioni di efficienza, i dispositivi di sicurezza funzionano regolarmente e se è stato ottemperato alle prescrizioni eventualmente impartite in precedenti verifiche. In particolare, il sopralluogo prevede un esame a vista e delle prove. L’esame a vista comprenderà anche quello della documentazione, che come la legge prescrive dovrà essere trovata nel locale macchina dell’impianto; le prove comprenderanno le misure. Per le verifiche straordinarie si procederà inoltre all’analisi delle parti modificate e alla verifica della loro corrispondenza con la documentazione tecnica presentata. In ogni caso le prove saranno al massimo quelle richieste per gli elementi originali prima della messa in servizio dell’ascensore.

3) Esito

In caso di esito positivo si rilascerà al proprietario ed al manutentore il verbale relativo. In caso di verbale negativo si notificherà anche l’esito al competente ufficio comunale.

Per Vostra comodità una copia del verbale di verifica verrà allegato alla fattura.

4) Gestione impianti

Affidando l’incarico si avvarrà, senza alcuna ulteriore spesa, di una serie di servizi aggiuntivi che consistono:

–       classificazione dell’ascensore nel nostro database;

–       gestione del calendario delle Verifiche Periodiche Biennali;

–       trasmissione automatica, al bisogno, di specifico preventivo per svolgimento verifiche straordinarie;

–       organizzazione diretta della visita con l’impresa incaricata della manutenzione;

–       successivo inoltro di copia dei Verbali di Ispezione allegati alla fattura.


Codice: impasc